lingua

  • Italiano
  • English
  • Français
  • Deutsch
  • Español
  • Русский

titolo

Pino d'Asti

31 Km da Asti, 412 m s.l.m.
Abitanti: 242

Paesaggio

Piea si adagia sulle colline della Valle Rilate, nel Basso Monferrato.

Storia

Sulla sommità del colle, circondato dalle case del borgo, si eleva il castello. Edificato probabilmente nel secolo XIII, subì, con il trascorrere del tempo, molti interventi di ristrutturazione. Le sue antiche mura custodiscono i ricordi di nobili famiglie tra le quali, con certezza, ricordiamo i Radicati, gli Avogadro, i Miroglio, i Frejlino, gli Scozia.

Arte 

Privato dell'imponente torre circolare, che un tempo lo caratterizzava, il castello parrocchiale neo-gotica di Santa Maria della Pieve è stata costruita nel 1898, la torre campanaria progettata dall’architetto Bernardo Vittone fu eretta nel 1763. L’antico forno comunale è sede del Museo del Legno e degli Strumenti da Falegnameria. Altri punti interessanti sono il Palazzo Comunale settecentesco, la casa canonica, la casa medioevale denominata “della Rosina” e sulle colline circostanti cappelle e piloni votivi.

Enogastronomia

Il territorio, tuttora ben coltivato a vite, è fonte di produzione di vini di buona qualità. Le DOC sono  Freisa, Malvasia di Castelnuovo Don Bosco e Albugnano .

www.comune.pinodasti.at.it