lingua

  • Italiano
  • English
  • Français
  • Deutsch
  • Español
  • Русский

titolo

san Marzano Olivieto

24 Km da Asti, 301 m s.l.m.
Abitanti:1083

Paesaggio

Il Comune di San Marzano Oliveto si trova in posizione panoramica immerso in un paesaggio vario e ricco di quiete che ha attratto molti stranieri che l’hanno scelto come residenza. 

Storia

Il nome di S. Marzano fu imposto per deferenza verso S. Marziano, forse primo vescovo di Tortona (IV secolo?). Nel 1862 fu aggiunta la denominazione di “Oliveto” poiché, secondo alcuni, vi prosperava, in epoche antiche, l’ulivo. L’ipotesi di una coltivazione dell’olivo praticata nel Medioevo è messa in forse da un’altra che fa derivare il toponimo da “pendio” (in dialetto ò rivè).

Arte 

Il castello, appartenuto agli Asinari e rimaneggiato nel Settecento, è un’opera imponente e suggestiva, ora adibita a convegni, mani­festazioni e aste. Le sue antiche cantine con archi e volte ricordano l’interno di una cattedrale gotica e dalla sua splendida terrazza-giardino si ammira uno dei panorami più belli della zona. La chiesa parrocchiale, dedicata a San Marziano, sorge sulla piazza mentre la settecentesca Chiesa dei Battuti, restaurata recentemente, è sede di un centro culturale.

Enogastronomia

La gustosissima e tenera mela di San Marzano (varietà Golden) ha la certificazione PAT (prodotti agroalimentari tradizionali) e può essere acquistata direttamente dai produttori.

www.comune.sanmarzanooliveto.at.it