lingua

  • Italiano
  • English
  • Français
  • Deutsch
  • Español
  • Русский

titolo

Tra Boschi e Torri

Si parte dalla piazza di Monastero Bormida, attraversando il ponte medievale e pedalando verso Roccaverano; dopo 6 km, appena prima del ponte sul Tatorba, si svolta a sinistra in direzione Cessole; si passa vicino alla Madonna del Deserto e si inizia una ripida salita che, in due chilometri e con una pendenza media del 15%, porta in vetta. Il paesaggio è stupendo; si svolta a sinistra per San Giorgio Scarampi; si rimane sul crinale, passando da Regione Galli e si raggiunge, dopo circa due chilometri, la chiesetta della Madonna del Rosario. Di qui, procedendo a sinistra su uno sterrato, è possibile raggiungere San Giorgio Scarampi. Si può anche procedere sull’asfalto e scendere verso Vesime.
La discesa diventa più ripida e si arriva alla Chiesa dell’Assunta. Si entra a Vesime dal ponte sul Bormida e, dopo una sosta, si riprende in direzione San Giorgio Scarampi. La salita dopo il primo tratto,diventa piuttosto impegnativa. Si arriva al paese,e si procede per Roccaverano. La salita diventa più dolce, il panorama è affascinante; superiamo il bivio per Olmo Gentile e poco dopo si arriva alla meta. Si prosegue poi verso San Giovanni; si passa dalla torre di Vengore e si procede fino al bivio per San Gerolamo.
Si prosegue per un chilometro fino all’incrocio successivo; qui si può scendere a sinistra, sulla strada della Valle Tatorba. Si passa da San Gerolamo e si scende rapidamente a riprendere la strada provinciale 56 per Monastero Bormida, dove termina il percorso. In tutto 36 chilometri.